Il Colosseo o dei servizi aggiuntivi

Leave a comment

April 5, 2013 by ssersim

img_post4

È passato circa un mese dalla pubblicazione delle Minicifre 2012 del MiBAC ed è ora di qualche considerazione.

Il circuito Colosseo, Palatino e Foro Romano è ancora al primo posto con 5.391.978 visite: il dato non è pessimo e in qualche modo regge al confronto col le 8.800.000 di visite del solo Louvre.

Preoccupante è invece il valore dei servizi aggiuntivi, a dimostrazione dell’arretratezza che ancora sconta il nostro Paese rispetto ad una nuova idea di fruizione del patrimonio. Sfogliando i dati Sistan 2011[1] scopriamo che i ricavi da servizi aggiuntivi ammontano a € 7.151.402,75 – per intenderci il fatturato di una piccola-media impresa, che 5.000.000 di clienti non li ha mai visti.

Si prova vergogna di fronte ai 53 milioni del Metropolitan di New York[2], che si attesta su circa 6.000.000 di visite. Facendo un rapido conto, la spesa media è di € 1,33 per il Colosseo e di € 8,33 per il Met.

A prescindere dal pessimo stato delle caffetterie nostrane – fatta eccezione per il Museo del Cinema di Torino e sorvolando sul fatto che il Colosseo non ne abbia una – quale può essere la soluzione per l’Italia? Rannicchiarsi ancora nella torre d’avorio del più importante patrimonio del mondo? E’ impensabile, anche perché le classifiche funzionano meglio nel calcio o nelle gare centimetriche adolescenziali.

È necessario comprendere che il museo – e si può estendere la definizione al bene culturale in genere – deve  innanzitutto “finds ways of measuring its success. It will have to discover, as a continuous process, what its customers think about the goods that are offered to them. The use of the word ‘customer’ in connection with museums would have been unthinkable fifty years ago but it causes little or no surprise today. Museums are competing in a leisure market and every market has customers”[3].

E queste, sono parole del 1998.


[3] HUDSON K., “The Museum Refuses to Stand Still”, in Museum International, n.197 (vol. L, n.1, January 1998), p.43.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: